Direzione Generale Lotta alla Contraffazione
Ufficio Italiano Brevetti e Marchi
Antonio Capobianco

Senior Expert in Competition Law Enforcement with the OECD Competition Division

INFORMAZIONI
Antonio Capobianco is a Senior Expert in Competition Law Enforcement with the OECD Competition Division. He is responsible for the proceedings of the Working Party No. 3 of the Competition Committee on International Co-operation and Antitrust Law Enforcement. Prior to joining the OECD, Mr Capobianco was a Counsel in the Competition Department of WilmerHale LLP, resident in the Brussels office. Mr Capobianco also spent two years with the Italian Competition Authority. He is author of several articles on antitrust issues published on major international law journals specialized in competition law. He also co-edited a textbook on Italian competition law and economics and is a contributor to the book "EC Competition Law, A Critical Assessment" edited by Amato and Ehlermann, Hart Publishing 2007. Mr. Capobianco graduated in law at the L.U.I.S.S. - Guido Carli in Rome and holds post graduate degrees from the New York University School of Law (LL.M. in Trade Regulation and Antitrust) and from the Institute of European Studies of the Université Libre de Bruxelles (Licence Spéciale in European Law).

SERVIZI

IPERICO
IPERICO è una banca dati di secondo livello realizzata dalla Direzione Generale che raccoglie e armonizza i dati sull’attività di contrasto alla contraffazione in Italia realizzata da Guardia di Finanza, Agenzia delle Dogane, Carabinieri, Polizia di Stato, e Polizie locali. Chiunque può accedervi per avere informazioni sul numero dei sequestri effettuati e sul numero e valore dei pezzi sequestrati, ripartiti per anno, settore merceologico e territorio, anche mediante interrogazioni personalizzate di dettaglio.
Maggiori informazioni
PATLIB - PIP
I PATLIB e i PIP rispondono all’esigenza europea e dei singoli Uffici Brevetti nazionali di poter disporre di centri specialistici diffusi sul territorio in grado di fornire in un contesto locale informazioni sul sistema di proprietà industriale e sui temi ad essa connessi.
I PATLIB sono “biblioteche” brevettuali, con personale qualificato in grado di fornire servizi innovativi anche tramite banche dati messe a disposizione dall'Ufficio Europeo dei Brevetti (European Patent Office - EPO) e dall'UIBM. Sono collegati in rete con gli altri PATLIB degli Stati membri dell'EPO.I PIP sono punti informativi in materia brevettuale, creati per rendere ancor più capillare l’attività dei centri PATLIB, con i quali agiscono in stretta collaborazione.
Maggiori informazioni

EVENTI
Nella sezione sono riportati eventi organizzati o promossi dalla Direzione Generale per la Lotta alla contraffazione-Ufficio italiano brevetti e marchi e da altri partner. La partecipazione della Direzione a eventi, convegni, manifestazioni, giornate informative, corsi di formazione, saloni espositivi, a livello nazionale e internazionale, è volta a favorire, rafforzare, consolidare il dialogo e la collaborazione tra settore pubblico e privato e promuovere un migliore accesso dell’utenza ai servizi offerti dalla Direzione.
Maggiori informazioni
Linea Anti Contraffazione
E’ un servizio offerto dalla Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione-Ufficio Italiano Brevetti e Marchi di assistenza alle imprese e ai cittadini che riscontrano violazioni di diritti di proprietà industriale (marchi, brevetti, disegni, ecc…), per consentire l’attivazione di procedure di contrasto al fenomeno. Il servizio è fornito avvalendosi anche della collaborazione delle istituzioni ed autorità preposte al contrasto della contraffazione e alla tutela del mercato e dei consumatori.
Tale servizio, gratuito per l’utenza italiana e straniera, si avvale in particolare di personale specializzato della Guardia di Finanza, distaccato presso la Direzione Generale, che riceve e valuta le segnalazioni pervenute ed è in diretto collegamento, per eventuali seguiti di competenza, con le Forze di Polizia (soprattutto i Nuclei Speciali della Guardia di Finanza) e l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (in particolare il Servizio Antifrode).
Attraverso la piattaforma “Geo-UIBM” il sistema si arricchisce di un ulteriore strumento di supporto al monitoraggio e prevenzione del fenomeno della contraffazione, costituito dalla possibilità offerta all’utente (consumatore, impresa, titolare del diritto violato) di trasmettere alla Linea Anticontraffazione una segnalazione anche mediante il suo smartphone/tablet. Riscontrata la presunta violazione, l’utente trasmette, in modo semplice e veloce, attraverso l’utilizzo dell’APP (da smartphone Windows Phone, IOS, Android), una segnalazione alla DGLC-UIBM inviando dati descrittivi e ove possibile una foto della merce presunta contraffatta. Tali dati vengono trasmessi in tempo reale al database della Direzione Generale, unitamente alle coordinate geografiche dell’utente.
Maggiori informazioni